IL FESTIVAL

Un viaggio lungo una notte tra le pagine, le storie e l’immaginazione, per raggiungere stazioni collegate da binari di libri, anziché da rotaie. Il centro storico di Udine diventa un palcoscenico di letture itineranti, degustazioni, laboratori di scrittura creativa, spettacoli teatrali, musica, pedalate di gruppo e incursioni radiofoniche.

La Notte dei Lettori, nata da un’idea del comune di Udine, è curata da Bottega Errante in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Oltre 50 eventi//letture/incontri/mostre sul​ tema del​ libro​, della parola, dell’atto della lettura. Sono coinvolte tutte le librerie, le biblioteche, le associazioni che lavorano sul territorio. La rassegna nasce dall’idea di mettere al centro dell’attenzione il lettore, attore di solito invisibile e solitario che per una giornata intera diventa protagonista.

60 EVENTI
14 LIBRERIE
OLTRE 60 COLLABORAZIONI
OLTRE 6000 PERSONE

EDIZIONE 2018

La 5°edizione avrà luogo venerdì 8 giugno e sabato 9 giugno.

LA NOTTE DEI LETTORI 2018

Bottega Errante

con il contributo di
Regione Friuli Venezia Giulia

con il contributo e la collaborazione di
Comune di Udine

I PARTNER

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
Centro Caritas dell’Arcidiocesi di Udine ONLUS
Associazione culturale Musicisti Tre Venezie
Caffè Letterario Codroipese – Associazione culturale
Associazione culturale Leggermente
Comune di Cervignano del Friuli
Associazione Librerie in Comune

LE LIBRERIE

Friulibris
Il Caffè dei Libri
La Feltrinelli Libri e Musica
Libreria Einaudi
Libreria Friuli
Libreria Giunti
Libreria La pecora nera
Libreria Martincigh
Libreria Moderna Udinese
Libreria Mondadori/MondoLibri
Libreria Mondadori/Angolo della Musica Libreria Odòs
Libreria Tarantola
Libreria Ubik

All’Edizione 2018 hanno anche collaborato:

Biblioteca Civica “V. Joppi”/ Civici Musei/ Ludoteca del Comune di Udine
/ Officine Giovani del Comune di Udine/ Università degli Studi di Udine – Sistema/ Bibliotecario di Ateneo/ Conservatorio J. Tomadini/ Civica Accademia d’Arte/Drammatica Nico Pepe Radio Onde Furlane/ Associazione culturale vicino/lontano/Messaggero Veneto Scuola/Arteventi Soc. Coop/Associazione AEGEE/Damatrà Società Cooperativa Sociale Onlus/Archivio Italiano dei Giochi/Compagnia teatrale Ndescenze/Club Tileggounastoria/Associazione culturale Continuo/Progetto Camminamenti/Lettori volontari a domicilio
Scuole Bertoni, Marinelli e Zanon di Udine/Gruppo di Lettura al femminile “Librandoci”/Centro di documentazione e archivio “Quelli del 68”/Ospiti in arrivo/Associazione Teatro Tutto Tondo/Associazione BEKKO/Associazione Musivaria/Associazione Polaris/Teatro della Sete/Spicelapis Collettivo Illustratori FVG/Caffè BuonDì/Nelloro gioielleria/Città del Sole/Caffè Caucigh/Osteria La Nicchia/Hours Life-Store/Filigrana fiabe e formazione/Simabè/Etiellezeta
Mandolin Ensambe “Corde e Ricordi”/Università delle LiberEtà/Salotto d’Argento / Foto di Alice Durigatto/Tecniche MusicTeam 

EDIZIONI PRECEDENTI

ASPETTANDO LA NOTTE DEI LETTORI

ESTENSIONI

Estensioni è una rassegna itinerante di incontri ed eventi che hanno come focus le culture, le letterature, le società dei paesi dell’Est Europa e dei Balcani in particolare. Ospita filosofi, scrittori, giornalisti, fotografi, personaggi della cultura che sono invitati a riflettere su specifiche tematiche, sul ruolo dell’Europa e dei paesi balcanici, sulle guerre jugoslave e la loro eredità, sui concetti di erranza, viaggio ed esilio.

La rassegna Estensioni è a cura dell’Associazione Bottega Errante e la sua prima edizione è ospitata dal Festival Vicino/Lontano. Premio Terzani all’interno della rassegna “Aspettando la Notte dei Lettori”.

Ore 20:30 – Ultime notizie dall’Est Europa
Casa Cavazzini, Udine

Incontro con Marzia Bona e Cecilia Ferrara

Che cosa sta realmente accadendo nell’Est Europa? Quali
e quante notizie arrivano ai lettori italiani? Qual è e quale è stato il ruolo dell’informazione? Marzia Bona e Cecilia Ferrara conducono il pubblico in una riflessione su che cosa stia avvenendo a oltre vent’anni dalla guerra in Jugoslavia: i muri, la rotta balcanica, l’ISIS in Kosovo, il ruolo delle minoranze.

Ore 15:00 – La lunga rinascita della biblioteca di Sarajevo
Casa Cavazzini, Udine

Incontro Angelo Floramo, Miljenko Jergovic, Gigi Riva, Piero Boitani

Nella notte tra il 25 e il 26 agosto 1992 iniziò il bombardamento della biblioteca di Sarajevo. La Viječnica fu distrutta dalle granate incendiarie dell’esercito serbo bosniaco, e migliaia di libri bruciarono nel rogo. A partire da questi avvenimenti e dalla conseguente riapertura al pubblico nel 2012, Angelo Floramo e Miljenko Jergović, Piero Boitani e Gigi Riva riflettono sul ruolo divulgativo delle biblioteche e sul significato simbolico dell’annientamento di un tale patrimonio ripercorrendo tragiche distruzioni e incredibili salvataggi nella storia del libro.

Ore 18:30 – Kultura: quando la C diventa K
Casa Cavazzini, Udine

Incontro Miljenko Jergovic e Cecilia Ferrara

Miljenko Jergović, uno tra i più grandi autori e intellettuali dell’area balcanica, ci accompagna in un viaggio all’interno dell’universo letterario dell’Est Europa, raccontando i testi fondamentali, i libri amati e la nuova generazione di narratori. Dialogando con Cecilia Ferrara, riflette sul fermento culturale in un incontro a 360 gradi sugli ultimi vent’anni e sulle prospettive future di un’area a noi così vicina.

Ore 16:30 – I fantasmi del dopoguerra
Libreria Feltrinelli, Udine

Incontro con Faruk Sehic e Maurizio Mattiuzza

L’impossibile normalità del dopo, la volontà di ricucire
gli stralci del tempo e dello spazio spezzati dalla guerra per trovare una continuità e superare il trauma. Partendo dalla propria esperienza diretta nell’Esercito della Bosnia Erzegovina, lo scrittore Faruk Šehić riflette sul concetto di dopoguerra, sui propri fantasmi e sui tentativi di un popolo di tornare in un Paese ormai distrutto.

GLI ALTRI APPUNTI DI ASPETTANDO LA NOTTE DEI LETTORI

Ingresso libero, previa iscrizione entro lunedì 4 giugno
alla mail convegno@lanottedeilettori.it
e la relativa compilazione del modulo di partecipazione.

H

P

RASSEGNA STAMPA

X

N

CHI SIAMO

La notte dei lettori è coordinata da Bottega Errante

MAURO DALTIN

direzione artistica

mauro.daltin@lanottedeilettori.it

SIMONE CIPRIAN

direzione tecnica

simone.ciprian@lanottedeilettori.it

ALESSANDRO VENIER

direzione comunicazione

alessandro.venier@lanottedeilettori.it

ELISA COPETTI

segreteria organizzativa

elisa.copetti@lanottedeilettori.it

FEDERICA MORO

grafica

MAURIZIO MATTIUZZA

ANDREA VISENTIN

DANIELE ZONGARO

staff

CONTATTI

Non esitare a contattarci.

Vuoi conoscere tutti i dettagli del Festival?
Vuoi scoprire news e appuntamenti?
Contattaci compilando il form qui accanto.

Dove siamo?